italiano english

news > Fincantieri, da USA e Francia le nuove commesse per il cantiere specializzato in navi di gran lusso

Molte delle preoccupazioni dei mesi passati sembrano svanire, perché ritornano gli ordini per nuove navi da crociera. E Fincantieri consolida la sua posizione di leader mondiale del particolare settorte.Gli ultimi ordini acquisiti dal gruppo italiano vengono da compagnie che praticano le crociere di gran lusso. A Genova verrà costruita la Seven Seas Explorer per la statunitense Regent Seven Seas Cruises, che già dispone di 3 navi di target molto alto: Seven Seas Marinerdi 48.000 tonnellate di stazza, Seven Seas Voyager di 42.000 e Seven Seas Navigator (nella foto) di 28.500.La nuova nave, che sarà consegnata nel 2016 avrà una stazza lorda di 54.000 tonnellate, sarà lunga 223 metri e potrà ospitare fino a 738 passeggeri.

Il secondo ordine ricevuto da Fincantieri proviene dalla francese Compagnie du Ponant con sede a Marsiglia. Verrà realizzata nel cantiere di Ancona e sarà consegnata nel 2015. Anche in questo caso si tratta di una unità di dimensioni limitate per crociere di lusso, anche in mari difficili come quelli nei pressi dei Poli. Sarà la quarta unità gemella realizzata dal gruppo italiano, simile alla Soleal, appena consegnata e a L'Austral del 2010 e a Le Boreal del 2011. La stazza lorda di queste unità, di aspetto molto simile a quello di un megayacht, è di 11.000 tonnellate, la lunghezza di 142 metri, con sistemazioni, tutte esterne con il 95% dotate di balcone,per 264 passeggeri. L'equipaggio è di 140 membri.

Informazione tratta dal sito www.yachtonline.it

>